Login Form

Filtro
  • > TERMOSIFONI

    Cassazione 19616 del 12 novembre 2012

    La Cassazione afferma che se il termosifone non funziona bene a causa del gas che si ferma all'interno, deve essere il condominio a provvedere allo sfiato e non il proprietario dell'appartamento in cui si trova il radiatore.

  • > CREDITI CONDOMINIALI

    Cassazione 19938 del 14 novembre 2012

    In tema di opposizione al decreto ingiuntivo per crediti condominiali, l’opponente non può opporre la validità del verbale dell’assemblea su cui si fonda il diritto del condominio di riscuotere le somme, bensì solo l’inefficacia della delibera stessa.

     

  • >RACCOMANDATA ON LINE

    Cassazione 19387 dell'8 novembre 2012

    L'avviso di ricevimento del plico visionabile on line non può sostituire quello sottoscritto dal ricevente.

  • > CONTO COINTESTATO

    Cassazione 19115 del 6 novembre 2012

    La presunzione di contitolarita di un conto corrente cointestato può essere superata dalla prova che uno solo dei due coniugi lo alimenta.

  • > ASSEGNO DI MANTENIMENTO

    Cassazione 43527 del 9 novembre 2012

    Non è reato se il padre non versa l'assegno di mantenimento quando i figli sono con lui (durante le vacanze estive).

  • > CONDOMINIO

    Cassazione 18334 del 25 ottobre 2012

    Per installare un ascensore non è necessario il voto unanime dell'assemblea anche quando costituisce un'innovazione.

  • > MOBBING

    Cassazione 18927 del 5 novembre 2012

    Per la Suprema Corte deve essere risarcito il danno al lavoratore che prova di essere stato vessato e discriminato, anche nel caso in cui non sia ravvisabile il mobbing.

  • > FALLIMENTO

    Il fallimento diventa telematico

    Con il decreto legge nr. 179 del 18 ottobre 2012 viene introdotta la procedura telematica al fallimento per le comunicazioni e le notificazioni, per il deposito di domande di ammissione al passivo

  • > CONDOMINIO

    Cassazione 17268/2012

    Con questa sentenza la Corte di Cassazione conferma la responsabilità del condominio ex art. 2051 c.c. per i danni da infiltrazioni subiti dai condomini.

  • > SFRATTO

    Cassazione 18574 del 29 ottobre 2012

    Con questa sentenza la Suprema Corte ha stabilito che ha la legittimazione ad agire per lo sfratto non spetta al condominio ma ai singoli condomini quali proprietari dell’immobile locato.