CONTROVERSIE CONDOMINIALI

  
 
 
 controversie condominiali
 
 
CONTROVERSIE CONDOMINIALI

 

 

La vita in condominio non sempre è serena, ma può anche presentare piccoli o grandi problemi che devono essere risolti. È necessario che ogni condomino rispetti le regole previste nel regolamento di condominio sia per quanto riguarda gli spazi comuni, sia per quanto riguarda gli orari previsti per il silenzio, nonché per la stesura dei panni o il decoro architettonico. A volte si rende necessario rivolgersi ad un avvocato esperto in controversie condominiali che sappia guidare il cliente attraverso i vuoti legislativi e i rimedi esperibili.

Prima di iniziare una causa nei confronti dell’amministratore o di un condomino è necessario ricorrere alla mediazione obbligatoria che consiste in un tentativo di conciliazione esperito per mezzo di un organo appositamente previsto e disciplinato dalla legge. La mediazione prevede, o personalmente o virtualmente, la presenza delle parti coinvolte assistite da un avvocato. In caso di esito positivo le parti sottoscriveranno un accordo di definizione del problema. In caso di esito negativo saranno libere di discutere i termini della controversia davanti al Giudice.

 

Quando un condomino deve ricorrere all’avvocato esperto in diritto condominiale?

 

I condomini possono trovarsi nella necessità di consultare un avvocato di diritto condominiale in caso di impugnazione di delibere assembleari, ovvero nel caso in cui vi siano dei dubbi di correttezza del preventivo o del consuntivo di spesa. A volte si presentano casi in cui l’amministratore di condominio sia infedele rispetto al mandato ricevuto dall’assemblea o di amministratore di condominio che decide di non rinnovare l’incarico. In queste ipotesi si rende necessario ricorrere al Tribunale affinché nomini un nuovo amministratore e verifichi l’operato di quello ormai uscito. Ancora vi sono casi in cui un condomino intende contestare un decreto ingiuntivo ricevuto. In questi ed in altri casi è necessario consultare un avvocato esperto per cause condominiali al fine di risolvere problemi e controversie nati tra i condomini di uno stabile o tra i condomini e l’amministratore.

 

Quando l’amministratore si rivolge all’avvocato di condominio?

 

Vi sono liti attive e liti passive che possono coinvolgere un condominio. L’amministratore ha la legittimazione ad agire o resistere sulla base del mandato ricevuto dall’assemblea. Ovviamente dovrà rivolgersi ad un avvocato con esperienza nel diritto condominiale sia per intraprendere iniziative stragiudiziali e giudiziali per il recupero di somme nei confronti di condomini morosi, sia per predisporre e gestire contratti con i terzi vuoi per l’esecuzione di semplici lavori, vuoi per il rifacimento del tetto o della facciata. Numerosi sono i casi in cui è necessario l’intervento dell’avvocato per il passaggio di consegne e la verifica dell’operato del vecchio amministratore ovvero per partecipare o assistere l’amministratore durante le assemblee condominiali.

In questi ed in altri casi è indispensabile essere affiancati da un avvocato condominiale per ottenere la migliore difesa possibile.

____________

  

Articoli correlati

RUMORI MOLESTI IN CONDOMINIO

Cosa si può fare quando i vicini sono troppo rumorosi: musica ad alto volume fino a tarda sera, bambini che trascinano giochi fastidiosi, cani che abbaiano tutta la notte, mobili che vengono spostati continuamente. Questi e altri provocano liti tra i vicini che spesso e volentieri sfociano in vere e proprie battaglie legali.

Leggi tutto...

INFILTRAZIONI APPARTAMENTO

Molti clienti si sono rivolti allo studio legale Lantieri per chiarire questioni relative alle infiltrazioni di acqua all’interno del proprio appartamento. Come si può risolvere il problema.

Leggi tutto...

OPPOSIZIONE LAVORI STRAORDINARI

Molti clienti si chiedono se devono per forza pagare per le spese straordinarie anche se non hanno votato a favore nell’assemblea o se non hanno partecipato all’assemblea stessa o magari non ne sapevano nulla.

Leggi tutto...

AMMINISTRATORE INFEDELE

Purtroppo capita di imbattersi in amministratori di condominio privi della necessaria professionalità e onestà nella tenuta dei conti.

Leggi tutto...

motore ricerca